F24: dal 1° ottobre obbligo di presentazione telematica

F24: obbligo presentazione telematicaTra le principali novità del D.L. 66/2014 (convertito con la Legge 89/2014) vi è sicuramente la norma contenuta nell’art. 11 del decreto in materia di modello F24 che stabilisce che:

“ A decorrere dal 1° ottobre 2014, fermi restando i limiti già previsti da altre disposizioni vigenti in materia, i versamenti di cui all'art. 17 del D.Lgs 241/1997, sono eseguiti:

  • esclusivamente mediante i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate, nel caso in cui, per effetto delle compensazioni effettuate, il saldo finale sia di importo pari a zero;
  • esclusivamente mediante i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate e dagli intermediari della riscossione convenzionati con la stessa, nel caso in cui siano effettuate delle compensazioni e il saldo finale sia di importo positivo;
  • esclusivamente mediante i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate e dagli intermediari della riscossione convenzionati con la stessa, nel caso in cui il saldo finale sia di importo superiore a mille euro”.

Sostanzialmente a partire dal 1° ottobre sono state ampliate le ipotesi nelle quali è obbligatoria la presentazione telematica del modello F24: per i soggetti titolari di partita IVA tale adempimento è già in vigore dal 1 gennaio 2007, pertanto la norma estende tale obbligo anche ai soggetti non titolari di partita IVA con esclusione degli F24 con saldo a debito inferiore ad euro 1.000 senza utilizzo di crediti in compensazione.

Sono tre le situazioni che la nuova norma va a modificare:

  1. la presentazione di modelli F24 con utilizzo di crediti in compensazione ma a saldo zero;
  2. la presentazione di modelli F24 con utilizzo di crediti in compensazione ma a saldo a debito;
  3. la presentazione di modelli F24 senza l’utilizzo di crediti in compensazione con saldo a debito superiore ad euro 1.000.

l’unica situazione in cui è ancora ammessa la presentazione del modello F24 “cartaceo” si ha nel caso di un contribuente privato con modello F24, senza compensazioni, a debito per un importo inferiore a 1.000 euro

 

 

Fonte: www.ecnews.it

Our partners

News Fisco

Indirizzo

Address:
71021 Accadia (FG) , Vico I Alessandrini n.7
Tel:
0881/981980
Fax:
0881/981980
Web:
www.studiolucarellisrl.it
Email:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Maggiori informazioni (clicca qui)

Su di noi!

Lo Studio Lucarelli SRLs è un Centro Elaborazione Dati che si occupa di Elaborazione Dati Contabili, Consulenze Aziendali, Fiscali e Tributarie, Servizi CAF, Servizi Patronato e Start-up. La politica dello Studio è incentrata su professionalità, serietà e prontezza nella soddisfazione dei bisogni e nella risoluzione delle problematiche che dei nostri clienti.

Connet With Us